Salco

Nobile di Montepulciano D.O.C.G 2012

La 2012 è stata un’altra annata segnata da quelle tempeste di luce e caldo, questa volta precoci ad inizio estate, che creano tante insidie all’equilibrio della pianta ed al suo percorso di maturazione, offrendo tuttavia vini dal frutto molto generoso. Il nuovo progetto grafico è firmato dal pittore ed illustratore Daniel Zezelji ed è anche dedicato al progetto Alliance Vinum, quale segno del rinnovamento che questo gruppo di vignaioli vuole dare al territorio del Nobile di Montepulciano.

SALCO 2012

SALCO 2011

SALCO 2010

SALCO 2007

Etichetta

Vinous Antonio Galloni – 92 punti

“Il 2012 Salco, 100% Prugnolo Gentile delle viti più vecchie dell’azienda, è ancora una volta un vino di grande profondità. Ciliegia ed amarena, prugna, terra bruciata, liquirizia e spezie si fondono in questo Vino Nobile intenso e robusto. Permangono alcuni contorni ruvidi ma non manca di certo di intensità e personalità.” 

I Vini

La nostra missione è la ricerca della qualità, sia in vigna che in cantina, con un' assidua attenzione alle peculiarità delle uve.

Raccolte manuali, vinificazione senza solfiti, lieviti autoctoni, governo toscano, botti grandi e tonneaux sono gli utensili per vini che vorremmo eleganti e morbidi, con profumi pronunciati ed unici ad ogni vendemmia.

Vini a prevalenza di Sangiovese, il vitigno principe dei toscani, simbolo del terroir di Montepulciano.